Primavera 2020: come far fiorire il guardaroba

Ciliegia, limone, arancio, glicine, lilla…

No, non state passeggiando tra le variopinte bancarelle del Borough Market di Londra; queste sono solo alcune tra le tinte che investiranno le tendenze della moda a partire dalla primavera 2020. Sulle passerelle delle fashion week più celebri d’Europa si sono susseguiti principalmente abiti dalle tonalità accese, in una corsa sfrenata al primo premio per intensità e brillantezza dei colori. Questa scelta stilistica è stata messa ulteriormente in risalto dai giganti della moda grazie alla tecnica del look monocromatico, dove ogni dettaglio, dallo smalto per unghie al calzino, deve rispettare la tinta imposta dal capo d’abbigliamento principale.

Il colore si è rivelato, quindi, un attributo fondamentale nell’ambito delle nuove tendenze; ma quali saranno le linee più in voga nella prossima stagione? Innanzitutto non potrà mancare, nel guardaroba primaverile, lo smoking femminile. Classico intramontabile proveniente dalla Parigi degli anni ’70, l’elegante completo sembra oggi andare a braccetto con il gilet, un capo d’abbigliamento originario della moda maschile dell’800 e introdotto anch’esso nel vestiario femminile negli anni ’70. Questo dettaglio non da poco, indossato sotto la giacca, dona completezza al look aggiungendo una sfumatura Dandy.

Dopo lo smoking ed il gilet, la donna torna nuovamente ad impossessarsi dei capi di abbigliamento più tipicamente maschili: l’irruzione dei bermuda negli armadi rappresenta un altro tra i capisaldi delle nuove tendenze primaverili di quest’anno. Lunghi fino al ginocchio, o talvolta più corti, possono trovare, tuttavia, spazio anche nell’ambito di un abbigliamento formale, e vengono riproposti allo stesso modo nel contesto della moda maschile.

Come consigliato da www.b-exit.it le novità coinvolgono anche la regina degli accessori, la borsa; preferibilmente di piccole dimensioni, quella primaverile per eccellenza è il secchiello, accompagnato dalla borsetta a tracolla e dalla già nota borsa-marsupio.

I “must have” della stagione in arrivo sono ormai noti, ma a questo punto è lecito domandarsi dove è possibile trovare più agevolmente gli articoli indispensabili per ottenere un outfit al passo con le nuove tendenze. Sebbene, per la maggior parte del pubblico, non faccia ancora parte dei mezzi più consueti per effettuare il proprio shopping, il mercato online di abbigliamento sta prendendo sempre più piede in Italia. Oltre alle opportunità di risparmio (spesso gli articoli sono acquistabili sul web a prezzi ridotti rispetto a quelli che si trovano negli stessi negozi non virtuali), i portali di vendita online offrono anche un servizio efficiente in termini di tempi di consegna e possibilità di restituzione. Il problema principale relativo all’acquisto di capi d’abbigliamento in rete risulta essere l’impossibilità di verificare l’adeguatezza della taglia selezionata: proprio per questo motivo è consigliabile accertarsi della possibilità di usufruire della restituzione gratuita. Dal momento che, sul web, è possibile trovare numerosi servizi di e-commerce al passo con le tendenze più attuali in fatto di moda e in grado di fornire un servizio di qualità, non resta che sbizzarrirsi con la scelta dell’articolo e della tinta più sgargiante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *