La camicia: un capo d’abbigliamento che non muore mai

Oggi parleremo di uno degli indumenti piu’ amati ed apprezzati da tutti sia giovani che adulti: la camicia. Essere nati con la camicia puo’ denotare il fatto che si abbia fortuna e/o che si abbia un patrimonio, ma oggi giorno rappresenta un capo di eleganza in assoluto.

Gli stilisti puntano molto su questo indumento e riescono a renderlo “primordiale” con stili che si evolvono di giorno in giorno. Proprio in tal proposito abbiamo visto trasformare non tanto l’aspetto in sé, ma alcuni dettagli come ad esempio il colletto: da standard alla “coreana” (ovvero inesistente).

La tendenza di quest’anno spazia tra quelle classiche a quelle con piu’ dettagli. Molti giovani, e non solo, amano indossare una camicia fresca per l’estate con magari qualche dettaglio floreale (un vero e proprio must per il 2016).

Riuscire a capire il proprio stile non è facile infatti trovare il modello che piu’ si adatti al proprio corpo non è sempre facile, ma una volta trovato non si puo’ farselo sfuggire! Ed è per questo che tal volta, seppur ci siano delle offerte interessanti online, una camicia è sempre bene provarsela prima di acquistarla.

Alcuni siti però permettono di effettuare resi quindi il problema diventa pressoché inesistente. Ciò su cui si deve puntare è sicuramente curare il proprio aspetto e non c’è cosa migliore da fare se non che decidere di indossare una camicia.

All’interno del proprio armadio non deve mai mancare questo storico capo d’abbigliamento perché come abbiamo visto continua ad essere il piu’ quotato nonostante sia nato moltissimi anni fa sia che si vuol apparire elegante sia che si vuol cercare di essere piu’ soft, magari decidendo di aggiungere una t-shirt e tenendo la camicia aperta abbinandola ad un pantaloncino corto (per un’utenza maschile) oppure abbinandola ad un normale jeans e/o leggins (per un’utenza femminile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *